Gaelic Football: lo Sport Irlandese che sta Spopolando nel Mondo

Non è facile per un italiano spiegare ad altri italiani in cosa consiste il Gaelic football. Di solito provo con qualcosa del genere: il calcio gaelico è un mix tra calcio, rugby e basketball, e a vederlo può sembrare l’invenzione di un gruppo di ubriaconi annoiati in qualche pub sperduto in Irlanda.

Come altri eccentrici prodotti irlandesi dall’utilità discutibile – come la Guinness, St. Patrick’s Day e Bono degli U2 – lo sport è diventato un export di grande successo e si è diffuso in tutto il mondo: è ora possibile guardarsi una partita tra gli Arabian Celts e i Japan Clovers, gustandosi una zuppa Tom Yum piccante in qualche stadio a Bangkok; o esultare al goal in zona Cesarini dei Padova Paddies contro i Vienna Gaels, mentre si sorseggia birra pils economica in qualche circolo sportivo di Praga.

Ma perché questo sport, popolarissimo da sempre in Irlanda, si sta diffondendo velocemente in tutto il mondo? Provo a fare una lista veloce veloce, sperando magari di convincere qualcuno ad unirsi a qualche club:

Dublin v Kerry - Tesco HomeGrown Ladies National Football League Division 1

È facile. Ho visto giocatori italiani e americani iniziare a giocare e, dopo un anno o due, vincere premi come miglior giocatore del torneo. Se hai un minimo di dimestichezza con un pallone, sai prenderla al volo e passarla più o meno nella direzione del tuo compagno, hai già imparato il 95% del gioco. Ci sono un paio di skills tecniche – come il solo e il pick-up – che però si imparano velocemente con un paio di allenamenti.

È divertente. Essendo italiano sono cresciuto con i vari calcio-calcetto-calciotto, e penso di essere anche un discreto giocatore, ma per qualche motivo non mi sono mai appassionato allo sport tanto quanto con il Gaelic football. Sarà l’atmosfera più rilassata e amichevole (quasi sempre) o l’ambiente spesso più vario e internazionale (e la presenza delle squadre femminili), ma non sento troppo la mancanza del soccer.

Football

Non è pericoloso. Guardandosi la simpatica presa in giro della Gialappas si potrebbe avere un’idea sbagliata dello sport, visto che il Gaelic football è uno sport certamente fisico ma anche molto sicuro, non essendoci i tackle del rugby, o le scivolate e le torsioni del calcio. L’infortunio peggiore durante un torneo è spesso dato da qualche dita dislocata afferrando malamente un pallone in aria, curata solitamente con qualche lattina di birra gelata.

I famigerati viaggi di squadra. In Italia ci sono solo tre squadre per ora (Lazio, Padova e Rovigo), quindi per fare qualche torneo dobbiamo spesso imbarcarci verso nord per un fine settimana. Quest’anno andremo a Vienna, Zurigo, Praga e Monaco, e vi assicuro che partire con la propria squadra (maschile e femminile) è sicuramente più divertente che un weekendino romantico forzato a Parigi con il proprio partner.

img_7186

S’incontra altra bella gente. I tornei sono una grande fonte di craic, parola irlandese che significa divertimento (niente a che fare con la droga apparentemente), con decine di squadre che si affrontano nell’arco dell’intera giornata, e con terzi tempi accompagnati da concerti e numerose pinte post-partita.

È un ottimo allenamento. Si corre per più di un’ora per un campo sotto la pioggia o sole cocente, cercando di afferrare una palla malmenandosi amichevolmente, e scienziati di tutto il mondo affermano con convinzione che la cosa faccia bene.

Ecco quindi spiegata la recente popolarità internazionale di questo sport, giocato fino a pochi anni fa esclusivamente in Irlanda. E se volete anche voi dare qualche calcio e manata al pallone, potete sempre fare una visita al club della vostra città,  dove anche se gli irlandesi sono ormai una minoranza non si nega a nessuno un bell’Irish welcome.

(Se volete altre notizie eccentriche e dalla dubbia utilità, seguiteci su Facebook o Twitter)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s