Le Case Magdalene: la fossa comune della chiesa cattolica trovata in Irlanda

Mentre in Italia continuiamo ad aprire telegiornali con notizie sulle recenti uscite del papa - come se ci fossero bisogni di aggiornamenti sulle linee guida di un’istituzione immutata dallo Scisma d’Oriente- in Irlanda il cattolicesimo è ormai moribondo da qualche decennio*. Continuano però a uscire fuori i tanti scheletri nell’armadio che la chiesa cattolica ha … Continue reading Le Case Magdalene: la fossa comune della chiesa cattolica trovata in Irlanda

Hanno ridipinto le strisce a Circo Massimo! Purtroppo…

Hanno ridipinto, dopo anni, le strisce dei parcheggi attorno al Circo Massimo. Di bianco. Al Circo Massimo. Ora sfido chiunque a trovare una capitale europea dove si può parcheggiare gratuitamente al centro, di fronte a un monumento. Ma visto che molti romani non ci vedono nulla di male e non capiscono l’utilità delle odiate strisce … Continue reading Hanno ridipinto le strisce a Circo Massimo! Purtroppo…

Come un “piccolo” cambiamento nella dieta mi ha rivoluzionato la vita

Quando un annetto fa ho visto il Ted Talk di un rinomato neuroscienziato che illustrava, con riferimenti a innumerevoli studi scientifici, i tanti benefici dell’Intermittent Fasting, non ho aspettato molto per mettermi alla prova: già il giorno dopo ho iniziato a posticipare la colazione, gradualmente e senza troppa fatica, fino a eliminarla del tutto dopo … Continue reading Come un “piccolo” cambiamento nella dieta mi ha rivoluzionato la vita

Come Riconoscere un Italiano all’Estero

Solitamente non ci vuole molto a riconoscere un proprio compatriota in terre straniere, ma c’è sempre il rischio di trovarsi impreparati di fronte a veneti suscettibili, affabili sardi infoiati, o siciliani dai trigliceridi in calo. Che siate nostalgici di casa e vogliate trovare compatrioti dalla parlata vagamente familiare, o preferiate evitarli il più possibile e … Continue reading Come Riconoscere un Italiano all’Estero

Levate la calcolatrice al titolista di Libero!

Nella redazione di libero è arrivata finalmente una calcolatrice. D’ora in poi possiamo aspettarci precise analisi contabili di stipendi di dirigenti ONG e di paghette di immigrati, titoli in prima pagina con complesse equazioni di secondo grado, o appassionati paragoni tra le dimensioni di quadrati abusivi costruiti sull’ipotenusa, occupati da rom e immigrati, a quelli … Continue reading Levate la calcolatrice al titolista di Libero!