Il Populismo Italiano Riassunto in un Grafico

Non c’è niente di meglio di un bel grafico per smontare il dilagante populismo italico. Se ormai giornali e televisioni non sembrano parlare d’altro che di vitalizi, ONG e immigrati,  i numeri ci mostrano che i problemi in Italia sono ben altri:

chart (1)

Un breakdown delle fonti:

Vitalizi

Il Sole 24 Ore ci dice che il risparmio per la nuova riforma dei vitalizi è di 76 milioni all’anno.

(da notare che se il vitalizio – una prospettiva di un entrata legale e sicura per i legislatori – contrastasse la corruzione anche solo dello 0.2%, sarebbe un “investimento” in positivo)

Immigrati

Per evitare rischi di sottostima ho preso la cifra fornita da Il Giornale – testata non proprio internazionalista – secondo cui “l’emergenza immigrati” ci costa 2.5 miliardi l’anno.

(Ovvio che solo una piccola percentuale di questi soldi va agli stessi immigrati, una buona parte va nelle tasche italiane)

IMU Vaticano

L’Associazione Nazionali Comuni Italiani stima che le mancate entrate per l’IMU non pagata del Vaticano siano tra i 600 e gli 800 milioni annui. Quando il governo tecnico di Monti affermava di non essere abbastanza tecnico da effettuare il complicato calcolo degli arretrati dei sei anni, si sono persi quindi sui 4 miliardi.

(La cifra non è  annuale ma un aggregato dei sei anni ma, a differenza dei soldi spesi sull’emergenza immigrati, l’IMU non pagata dal Vaticano rimane in uno stato estero e non entra minimamente in Italia.)

“Elusione” Apple

Ho preso una cifra simbolica, quella della multa ricevuta dall’Apple per aver eluso già quel poco di tasse che le multinazionali devono pagare in Europa. E’ comunque solo la punta di un enorme iceberg di cui si parla molto poco.

Costo Corruzione

Non si hanno dati ufficiali – purtroppo molti non dichiarano mazzette e bustarelle varie nell’apposito quadro del 730 – ma questa sembra essere la stima più popolare.

Fatturato Mafia in Italia

La prima SPA in Italia per fatturato? La cara vecchia Mafia, secondo Panorama e la SOS impresa Confesercenti, con 130 miliardi di euro di fatturato.


Come quelli del caro vecchio  “e allora le foibe?”, dovremmo anche noi iniziare a contrastare la triste deriva populista italiana con del sano benaltrismo. Questo semplice grafico, accompagnato da un “e allora la mafia/corruzione/IMU/evasione?”, può essere una simpatica risposta a chi pensa che gli unici problemi dell’Italia siano i 35 euro al giorno all’uomo nero o la pensione della Kasta Kattiva.

(English Version – Here)

7 thoughts on “Il Populismo Italiano Riassunto in un Grafico

  1. Secondo te perché noi italiani siamo di granlunga più interessati e/o preoccupati da problemi che in confronto a questi da te elencati, possono facilmente essere definiti secondari?
    È un problema di cultura, di educazione, di conoscenza? O l’impossibilità di risolvere i piu grandi porta l’attenzione sulla risoluzione di problemi più piccoli?

    Like

Leave a Reply to BETH Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s